Disegno Onirico

Operatrice: Emanuela Postizzi

Il Disegno Onirico o ,“fotografia dell’anima”, è la rappresentazione della parte più intima di noi che l’inconscio  rivela attraverso forme, colori e immagini simboliche disegnate su un foglio bianco. Si tratta di un metodo di espressione grafica che permette di portare alla luce e di dare voce a quella parte di noi che non riusciamo a vedere e che poco sappiamo ascoltare ma che racchiude in sé un’immensa saggezza.

Essa ci permette di dare significato a situazioni di vita e a disagi che ci affliggono, aiutandoci ad attivare soluzioni creative per trasformare le ferite in nuove opportunità.

Nel Disegno Onirico, agiscono gli stessi meccanismi del sogno.

Come si svolge?

In un ambiente confortevole, con il sostegno della musica , in seguito all’ascolto di un racconto mirato , la persona viene invitata a disegnare;

accade così, quasi per magia, che una semplice consegna metta in atto un processo profondo che si esprime attraverso immagini simboliche.

Il compito dell’operatore, è quello di prendere per mano l’autore del disegno e condurlo nell’esplorazione del proprio “sogno”,

all’incontro intimo con sé stesso nel rispetto di ciò che egli è pronto o disposto a conoscere e comprendere.

A chi si rivolge?

L’esperienza del Disegno Onirico può essere individuale o di gruppo.

Si rivolge a persone che desiderano intraprendere un percorso di conoscenza di sé e di crescita personale all’interno di un bilanciamento di Kinesiologia Educativa, utile a per far emergere e valorizzare le potenzialità di ciascuno al fine di rafforzare la coesione di un gruppo o del team di lavoro.

Non si sostituisce all’opera di medici , psicologi e psicoterapeuti

cell. 3301017113

e-mail emanuelapostizzi@gmail.com

fb: Movimento e Apprendimento